“LIBERI PER SERVIRE” – Presentazione Chiesa ADI di Napoli – di A.Iovino
24 luglio 2017
CONVEGNO AL SENATO SUI DIRITTI DEI MINORI CON IL SEN. LUCIO MALAN E A.IOVINO
24 luglio 2017
Guarda tutto

EVENTI TRA BRINDISI, MESAGNE E TARANTO CON ALESSANDRO IOVINO

Sono stati giorni intensi, ma profondamente benedetti. Del resto, quando ci si adopera per l’opera di Dio non potrebbe essere altrimenti.

Sono stato invitato per una due giorni di eventi tra Brindisi e Taranto. Precisamente per una serata Gospel a Mesagne, nell’ambito di una rassegna estiva del comune, per un evento Gospel durante il quale non solo ho raccontato la mia storia, ma anche condiviso un messaggio spirituale, traendo spunto dal verso: “La via per eccellenza” tratto dal primo verso del capitolo 13 dei Corinzi. Sono stato deliziato dalla musica gospel della Chiesa ADI di Brindisi, guidati dal mio amico Fabio Micco.

Domenica mattina invece ho predicato nella Chiesa ADI di Brindisi, del mio caro amico e collega (come scrittore s’intende), il pastore Salvatore Esposito. Poi, la sera ci siamo diretti verso Taranto, dove ho conosciuto il pastore Piero Bifulco, un caro ed umile servo del Signore, con una visione ed esuberanza spirituale che mi hanno benedetto. In entrambe le occasioni abbiamo presentato anche il libro “Liberi per servire”, proiettando il messaggio del presidente mondiale della Assemblee di Dio il Dr. George Wood.

Nella comunità di Taranto ho condiviso un passo tratto dal Vangelo di Luca e vi condivido questo pensiero:

*PERDONO. Alla fine ho deciso. Anzi, l’ho avvertito dentro di me. Sai nel tuo #cuore ad un certo punto che deve essere Dio ad indicarti la #strada e darti il #messaggio ! Ho condiviso stasera la #meditazione di questo verso, semplice ma potente, alla comunità ADI di Taranto. Un momento cruciale nella vita di Gesù. Mentre era lacerato dal dolore fisico, sofferente ed inchiodato sulla #Croce ebbe compassione per i suoi aguzzini ed esclamò: “Padre, perdona loro”. 
Rimango sconvolto da una così nobile, alta e per certi versi incomprensibile manifestazione d’amore. Gesù ha perdonato davvero tanto. E noi cosa siamo disposti a #perdonare ? 
Come diceva una saggia #donna :” se vuoi #amare, devi imparare a perdonare”. 

Ho rivisto a Brindisi il mio amico Fabio Micco e conosciuto meglio la sua splendida famiglia. Grazie miei cari, la vostra ospitalità è stata davvero apprezzatissima!

In chiesa a Taranto ho visto diversi credenti benedetti dal messaggio che ho condiviso ( e questa è stata la benedizione più grande), e alcuni mi hanno riferito di aver conosciuto anche il mio bis-nonno diversi decenni fa.

Porto nel mio cuore l’amicizia e l’ospitalità di Salvatore e la sua famiglia. Trascorrere del tempo con loro è stato per me di benedizione. Profonda e divina. Salvatore è per me un fratello ed amico prezioso. E’ una benedizione per la mia vita. Sua moglie è di un garbo d’altri tempi e poi … suo figlio, il piccolo Daniele, è un dolcissimo ragazzo, che mi ha mostrato con orgoglio la lettera olografa che gli ha inviato il Capo dello Stato Sergio Mattarella. Insomma, promette più che bene …

 

 

 

Grato a Dio per questi due giorni… benedetti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *