LIBERI PER SERVIRE
9 giugno 2017
Padre Pio: l’altro Cristo?
5 agosto 2016

Dalla quarta di copertina:

 

Uomini di cultura, letterati, religiosi e gente comune, nel corso dei secoli, hanno scritto, dibattuto, studiato, sofferto e gioito riguardo un sentimento e un’emozione forte, coinvolgente e passionale, qual è l’amore. Oggetto anche di molte trattazioni teologiche, l’amore è un tema che nella Sacra Bibbia è più volte ripreso e affrontato. I patriarchi della fede, i profeti, i discepoli e gli apostoli, ispirati da Dio, hanno elaborato profondissime e toccanti riflessioni sull’amore di Dio nei confronti dell’intera umanità. In ogni modo, il più grande e completo insegnamento, nonché esempio di amore, ci è pervenuto dal Figlio di Dio, Gesù Cristo il Signore e Salvatore del mondo. Frutto di queste convinzioni e alla luce della Bibbia, il presente lavoro si propone di far partecipi i lettori di riflessioni sull’eccellenza dell’amore divino.

 

 

Scheda Tecnica

 

Leggi il giudizio della Giuria del Premio Letterario Internazionale “Siracusa” edizione 2007, in cui il libro si è classificato secondo nella sezione “opere di genere vario”:

 

Scrivere del fine ultimo della vita, delle nostre origini, del senso che percorre e concorre alla nostra esistenza è sempre difficile e per ovvi motivi ci spinge al di là del nostro stesso esistere. Lo scritto in questione riesce con passione ad incastrare il messaggio divino nascosto nella Bibbia con le naturali osservazioni personali, attualizzando l’unico messaggio che ha caratteristiche eterne     

  

Secondo Posto al Premio Letterario “Il Pennino d’oro. Scritti e scrittori del 21° secolo” edizione 2007.

 

Guarda la puntata di “A libro paerto”, la rubrica televisiva in onda su Teleoltre condotta da Alessandro Iovino: