RAIUNO – UnoMattina – Speciale Concerto Brooklyn Tabernacle Singers
6 luglio 2018
“SENZA PAURA” – Christine Caine visita Celebration IT – Reportage di A.Iovino
8 agosto 2018
Guarda tutto

“SULLE ORME DEI NOSTRI PADRI”. SACCO (SA): DOVE TUTTO EBBE INIZIO

COMUNICATO STAMPA

PENTECOSTALI A SACCO (SA):

“SULLE ORME DEI NOSTRI PADRI”, DOVE TUTTO EBBE INIZIO

 

“… metterà ancora radici in basso, e porterà frutto in alto …”

Isaia 37:31

 

Venerdì 27 luglio 2018 alle ore 18:30 si terrà a Sacco, in provincia di Salerno, in piazza Nicola Monaco, un culto di risveglio in occasione dei 96 anni di testimonianza pentecostale in Campania. Infatti, il primo battesimo nello Spirito Santo, esperienza spirituale centrale per i pentecostali, avvenne proprio a Sacco nel giugno del 1922. “E’ una preziosa occasione per manifestare la nostra gratitudine a Dio per come ha guidato il popolo pentecostale in questi decenni, anche qui a Sacco, dove ancora oggi vi è una comunità pentecostale” ha dichiarato il Pastore della Chiesa ADI di Sacco Bruno Stevallato. Al culto di ringraziamento prenderà parte la Corale di Matinella e Casalvelino. Sarà il Pastore di Avellino Renato Mottola, membro del Consiglio Generale delle Chiese ADI, a portare un messaggio di edificazione spirituale. Concluderà il pastore Antonio Fenicia, segretario del Comitato di Zona della Campania delle Chiese ADI. Al termine del culto, interverrà lo storico Alessandro Iovino, introdotto dal Pastore Giuseppe Guarracino, autore con Salvatore Esposito e Dayana Di Iorio, del libro “Liberi per Servire. Le Assemblee di Dio nella storia repubblicana” (EUN, 2017). “Sarà l’occasione per ricordare non solo ciò che siamo stati, ma anche ciò che vogliono essere i pentecostali nel futuro. Ci attendono sfide importanti, ma ciò che dobbiamo preservare è la fede, la passione e lo zelo dei nostri padri. Sarò onorato di parlare a Sacco, in questo evento, dove tutto ebbe inizio, e sarà anche l’occasione per realizzare la parte finale di un video-reportage al quale sto lavorando in cui ripercorro le orme dei nostri padri della fede. Le riprese finali avranno luogo proprio in questa speciale occasione a Sacco, dove tutto ebbe inizio”.

Saranno presenti alcuni esponenti delle prime famiglie pentecostali della Campania, in particolare Francesco Consoli, il nipote di Fioravanti Consoli, pioniere pentecostale, che annotò nel suo diario personale il primo battesimo di Spirito Santo il 26 giugno 1922 a Sacco.

Concluderà Franco Latempa, Sindaco di Sacco, comune ospitante e che ha patrocinato l’evento.  Ingresso libero.

info: iovino.alessandro@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *