CONFERENZA STAMPA MY HOPE ITALIA
17 giugno 2018
RAZZI, UN SENATORE POSSIBILE
29 giugno 2018
Guarda tutto

PRAYER BREAKFAST BERLIN 2018

Anche quest’anno mi è stato dato l’onore di partecipare all’International Ghatering di Berlino, per il Prayer Breakfast tedesco. Ispirato a quello più celebre di Washington, anche quest’anno ho vissuto con intensità una grande esperienza non solo professionale ma anche spirituale in quel di Berlino.

Condividerla con alcuni miei amici come Fabio Micco, Nicola Lanna, Pasquale Russo e Rick Beggs è stato il valore aggiunto.

Come di consueto le sessioni di lavoro, con il Prayer Breakfast, si sono tenuti presso il Marriot Hotel, ma la cerimonia di apertura invece presso il Parlamento tedesco con rappresentanti del Reichstag, ambasciatori, membri di governo e delegati da oltre 50 nazioni e la presenza del Presidente della Repubblica d’Albania.

Ogni volta mi commuove pensare che ci sono politici in molte nazioni che si distinguono per la loro integrità e per come guardano a Cristo come modello di vita ed esempio da seguire.

Eppure c’è un’immagine che porto ben scolpita dentro di me di questi giorni. E’ quella relativa al gruppo dirigente, in rappresentanza della Repubblica Centrafricana, che nella hall dell’albergo, uniti, pregano mano nella mano. Governano uno dei paesi più poveri della terra dal 2017. Il Primo Ministro è un credente e tra mille difficoltà, con l’aiuto di Dio, cerca di guidare questo paese. Immagine di uomini di fede e d’amore.

Per questo non solo retorica e belle parole, ma anche fatti. Ho visto anche azioni concrete per l’Africa, sopratutto nello speech del Direttore Esecutivo del “World Food Programm” dell’ONU David Baesley.

Possa Dio benedire l’Africa, l’Europa ed il mondo, continuando ad ispirare le azioni di tanti uomini di fede.

 

PS: sono anche grato a Dio per l’amicizia con un uomo di Dio che stimo molto come Rudolf Decker.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *